ricette facili

ricette facili

martedì 31 gennaio 2012

FLAN DI ZUCCHINE E RICOTTA


Ingredienti:
- 300 gr di zucchine
- 100 gr di ricotta
- 4 uova
- 50 gr parmigiano
- Sale
- Pepe

- Pangrattato
- Olio extravergine d’oliva

Preparare degli stampini di alluminio imburrati e impanati (vanno benissimo anche quelli usa e getta).
Frullare col frullatore a immersione le zucchine tagliate a pezzetti, con la ricotta, le uova e il parmigiano, un pizzico di sale e di pepe.
Versare il composto negli stampini e cuocere in forno preriscaldato a 150° per circa 30/35 minuti.
Servire caldo con una salsa al parmigiano, ottenuta scaldando in un pentolino o al microonde parmigiano grattugiato e qualche cucchiaio di panna liquida.

-> Se vi piace alla salsa potete aggiungere un pizzico di zafferano..

lunedì 30 gennaio 2012

PATATE HASSELBACK


Ingredienti:
- patate
- pangrattato
- sale
- pepe
- ariosto o altro mix di erbe per insaporire
- aglio in polvere
- olio extravergine d’oliva
- parmigiano grattugiato

Sbucciate le patate e mettetele a bagno in acqua fredda.
Quando le avrete pelate tutte prendetene una ad una, tagliate una fettina alla base della patate in modo che possano appoggiare stabilmente nella teglia e rimanere ferme.
Con l’aiuto di due bastoncini di legno da spiedini, posizionati uno davanti e uno dietro la patata, praticate dei tagli verticali, regolari e molto ravvicinati, evitando così di tagliare la fetta fino in fondo poiché la lama si fermerà sui bastoncini.
Una volta finito di tagliare tutte le patate in questo modo, mettetele a bagno nell'acqua fredda sciacquandole bene per eliminarne l'amido.
Asciugate le patate e mettetele da parte.
Preparate un trito di pangrattato, aglio, erbe per insaporire, sale e pepe, un filo d’olio d’oliva dopodiché aprite le fessure delle patate con le dita facendo attenzione a non romperle e distribuite bene il trito fra le varie fettine.
A questo punto oliate una teglia da arrosto antiaderente, adagiateci le patate e poi irrorateli abbondantemente con l'olio e infornate per circa un'ora (dipende dalla grandezza delle vostre patate) in forno preriscaldato a 200°C.
Verso la fine accendete il grill in modo da abbrustolire meglio la superficie della patate e spegnete il forno.

lunedì 23 gennaio 2012

PLUMCAKE ALLO YOGURT


Ingredienti:
- 180 gr Farina
- 60 gr Fecola di patate
- 1 bustina Lievito in polvere
- 100 ml Olio di semi
- un pizzico Sale
- 3 Uova
- 250 gr di Yogurt
-140 gr Zucchero

Mescolate in una ciotola lo yogurt, le uova precedentemente sbattute, l’olio, lo zucchero, il lievito, la farina e la fecola di patate e il pizzico di sale precedentemente setacciate.
Amalgamate bene gli ingredienti, imburrate e infarinate uno stampo da plumcake e versate all’interno il composto ottenuto.
Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45 minuti senza mai aprire la porta del forno.
Prima di estrarre il plumcake allo yogurt dal forno pungetelo con lo stecchino per spiedini, se rimarrà asciutto, il plumcake sarà cotto.
Sfornate, lasciate raffreddare il plumcake allo yogurt nello stampo, coperto con un canovaccio pulito, quindi sformatelo e servitelo.

-> Ottimo per la colazione da accompagnare a una tazza di the o di latte.
-> Potete utilizzare uno yogurt alla frutta per aromatizzarlo..

mercoledì 18 gennaio 2012

BUDINO AL CIOCCOLATO


Ingredienti:
- ½ litro di latte
- 75 gr di zucchero
- 65 gr di farina
- 30 gr di cacao amaro

Versate zucchero, farina e cacao in un tegame e mescolate.
Aggiungete il latte poco per volta, mescolando per evitare la formazione di grumi.
Mettete sul fuoco, portate a bollore, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 5 minuti o finchè non avrà raggiunto una bella densità.
Mettete il budino negli stampini precedentemente inumiditi e mettete in frigo per qualche ora.

-> Potete servirlo decorato con panna e fragole

martedì 17 gennaio 2012

SPIEDO BRESCIANO ricetta di Massimiliano (mio cognato)



Ingredienti:
- burro,
- sale,
- patate
- salvia,
- costine di maiale,
- coniglio
- pollo,
- lombo di maiale (o coppa di maiale in alternativa)
- Macchina per lo spiedo (tipo Ferraboli o Bertuetti)

Preparate i vari pezzi di carne: tagliate le costine di maiale, il coniglio e il pollo a pezzetti. Sbucciate e lavate le patate e tagliatele a fette dello spessore di circa 2 cm.
Preparate dei rotolini mettendo una fogliolina di salvia su di una fetta sottile di coppa o lonza e arrotolate su se stessa. (Se avete un macellaio di fiducia vi dovrebbe preparare la carne già tagliata a pezzi, pronta per essere infilzato..)
Infilzate ora la carne sulle bacchette per spiedo alternando i componenti e separandoli tra loro con le foglie di salvia e introducendo una fettina di patata ogni qualche pezzo.
Per esempio iniziate con una foglia di salvia, infilzate un pezzo di coniglio, un’altra foglia di salvia, mettete poi un rotolino di lombo, un’altra foglia di salvia, aggiungete un pezzo di pollo, una foglia di salvia, un pezzo di costina, una foglia di salvia, una fetta di patata e ripetere via così fino a riempimento della bacchetta di spiedo. Pressate la carne ma non troppo al fine di permetterne una buona cottura.
Cuocete lentamente allo spiedo con le braci o carbone di legna, aggiungendone di roventi un po’ alla volta.

NB. Attenzione alle esalazioni, poiché il carbone emette monossido di carbonio, non va assolutamente cotto in un luogo piccolo e poco arieggiato!!

Dopo l'ora salare e bagnare ripetutamente col burro. La prima volta andrà messo a pezzetti sulla griglia sopra le bacchette affinché si sciolga e coli gradualmente. Successivamente il condimento dovrà essere recuperato in un contenitore sotto lo spiedo e riutilizzato per i successivi irroramenti sempre dalla apposita griglia superiore.
Cuocete per circa 5 ore, o fino a cottura desiderata, tenendo spesso bagnato col condimento lo spiedo in rotazione continua.
L'ideale accompagnamento del piatto è, naturalmente, la polenta, rigorosamente di Storo.

-> Alcuni aggiungono anche gli uccellini, ma io li preferisco sapere svolazzanti in cielo.. ;-)

venerdì 13 gennaio 2012

GRISSINI RIPIENI di Benedetta Parodi


Ingredienti:
- pasta sfoglia
- 1 uovo
- parmigiano grattugiato
- salame tritato
- formaggio tritato tipo Edamer

Srotolate la sfoglia.
Spennellatela con l’uovo leggermente sbattuto e spolverizzate con il parmigiano grattugiato.
Solamente su di una metà distribuite il salame e il formaggio tritato poiché dopo dovete sovrapporre l’altra metà (chiudendo a libro), facendone combaciare perfettamente le estremità.
Premete leggermente la sfoglia passandovi sopra il mattarello, affinché le due metà aderiscano bene e la farcitura si comprima.
Con una rotella da pasticcere o taglia pizza ricavate delle strisce della larghezza di circa 1,5 cm, per il verso lungo o corto a seconda se preferite ricavare dei torciglioni più o meno lunghi.
Attorcigliate un paio di volte ogni striscia e ponete su di una teglia con carta da forno.
Spennellate con l’uovo e cuocete a forno preriscaldato a 200° per circa 10-15 minuti.

-> Potete sostituire il salame con quello che preferite, mortadella, speck, crudo, un trito di olive ecc..

lunedì 9 gennaio 2012

Un Buon 2012 a tutti voi..

presto nuove ricette, tornate presto a trovarmi!