ricette facili

ricette facili

martedì 19 febbraio 2013

CUORI ALLA NUTELLA

Ingredienti:
- pasta sfoglia
- nutella
- zucchero a velo
- uovo o latte (facoltativo)

Stendete una striscia di pasta sfoglia sul raviolatore, premete leggermente nei buchi affinchè si crei un po' di spazio e riempite con un cucchiaino di nutella. Inumidite leggermente i bordi di ogni cuore e stendete un altra striscia di pasta avendo cura di premere un po' per far uscire l'aria. Passate il matterello affinchè si ritaglino i cuori.
Disponete su di una teglia con carta da forno spennellate con uovo e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 min o finchè non risultano gonfi e dorati.
Cospargete di zucchero a velo e gustate!

-> potete farcirli anche con crema pasticcera o marmellata.

giovedì 14 febbraio 2013

COPPA SAN VALENTINO

E con questa ricetta concludo le idee che vi suggerisco per il menu di San Valentino.. Scampi gratinati per antipasto, tortelli al bagoss come primo piatto, spiedini di carne per secondo e terminate con la coppa di fragole e panna..).

Io avendo già cucinato tutto in questi giorni per postarvi le ricette, credo uscirò a cena.. ;-)

Ingredienti:
- fragole
- panna da montare
- meringhe
- zucchero

Lavate e tagliate le fragole a pezzettini. Conditele con un cucchiaio di zucchero e se vi piace un cucchiaio di liquore ai frutti di bosco.
Montate la panna aggiungendo due cucchiai di zucchero e mettete da parte.
Spezzettate le meringhe.
Componete la coppa, alternando uno strato di fragole con un cucchiaio di panna montata e qualche pezzetto di meringa e ripetete per alcuni strati.
Decorate con una foglia di cioccolato o una fogliolina di menta fresca se l’avete.

mercoledì 13 febbraio 2013

SPIEDINI DI CARNE AL FORNO


Ingredienti:
- spiedini di carne
- olio extra vergine d’oliva
- ariosto

Disponete gli spiedini di carne acquistati al supermercato su di una teglia con carta da forno (o se preferite infilzateli voi alternando pezzi non troppo grandi di carni e verdure diverse: maiale, pollo, salamella, dadini di lardo, peperoni a pezzetti, rondelle di zucchine..).
Cospargete con un bel pizzico di ariosto e versatevi sopra un filo di olio. Infornate in forno caldo a 200° fino a cottura, girandoli un paio di volte affinchè si rosolino bene da ogni parte.

-> per degli arrosticini di maiale bastano 20 minuti, mentre se utilizzate degli spiedini con pezzi più grossi saranno necessari anche 40 minuti.. eventualmente staccate un pezzo di carne e verificate la cottura.

martedì 12 febbraio 2013

SCAMPI GRATINATI AL FORNO


Ingredienti:
- scampi
- 2 cucchiai pangrattato
- 1 cucchiaio formaggio grattugiato
- 1 pizzico aglio in polvere
- sale
- pepe
- prezzemolo
- olio

Preparate la panatura con tutti gli ingredienti.
Incidete gli scampi dalla parte della pancia e apriteli delicatamente senza romperli. Sistemateli su di una teglia con carta da forno.
Spolverizzate dove c'è la polpa con la panatura preparata.
Versate un'altro filo d'olio e infornate per 15/18 minuti a 200°.

-> Ottimi come antipasto o per secondo.. se vi avanza panatura potete distribuirla su delle fette di pomodoro e infornare anch'esse assieme agli scampi.

lunedì 11 febbraio 2013

TORTELLI AL BAGOSS a forma di cuore


Ingredienti:
- pasta fresca all’uovo ( 200 gr di farina – 2 uova – 10 gr olio d’oliva)
- 50 gr. ricotta
- 100 gr. formaggio Bagoss
- 50 gr. parmiggiano
- sale
- pepe
- burro

Preparate la pasta all’uovo come da ricetta base (100 gr di farina per ogni uovo) e fate riposare l’impasto avvolto nella pellicola trasparente.
Tirate la sfoglia bella sottile con l’aiuto dell’apposita macchina per la pasta.
Preparate il ripieno.
In una ciotola mescolate assieme il formaggio Bagoss grattugiato, con il parmigiano grattugiato e la ricotta. Salate e pepate.
Io ho utilizzato lo stampo raviolatore della Tupperware, ma ve ne sono di varie marche.
Infarinate lo stampo pulito e asciutto.
Prendete una striscia di pasta, stendetela sul raviolatore, fate scendete la pasta nei buchini per far spazio per il ripieno.
Disponetevi un cucchiaino di ripieno al centro. Inumidite i bordi di ciascun raviolo con dell’acqua o dell’albume se preferite, e adagiatevi sopra un'altra striscia di pasta, premendo leggermente per far uscire bene l’aria. Passatevi il mattarello affinchè si separino bene, ed estraeteli dal raviolatore premendo nel buchino sotto per farli uscire.
Disponete i ravioli su di un vassoio con carta da forno e se non li intendete cucinare subito è meglio che li congeliate poiché stando in frigorifero si inumidiscono e diventano appiccicosi.
Congelateli stesi, ben lontani uno dall’altro e una volta congelati potete poi raggrupparli e metterli in un sacchettino o contenitore sovrapposti.
Lessate in abbondante acqua salata, eventualmente ancora congelati, e scolate con una schiumarola e servite con una spolverata ancora di formaggio Bagoss grattugiato e burro fuso.

lunedì 4 febbraio 2013

QUADROTTI DI TORTA GLASSATI


Ingredienti (per una teglia da 24 cm di diametro o quadrata se l’avete):
- 300 gr farina 00
- 250 gr burro a temperatura ambiente
- 250 gr di zucchero semolato
- 4 uova
- 2 cucchiai di latte
- 8 gr di lievito per torte
- 1 limone
- 1 bustina di vanillina

Lavorate a crema il burro morbido con lo zucchero con l’aiuto delle fruste elettriche.
A parte sbattete le uova con il latte e la scorza grattugiata del limone, unite alla crema di burro, sempre lavorando con le fruste, alternando la farina setacciata insieme al lievito ed alla vanillina, fino ad esaurimento degli ingredienti.
Rivestite la teglia con carta da forno e versate l’impasto ottenuto nella teglia, livellandola bene ed infornate a forno preriscaldato a 160°C per circa 1 ora.
Fate la prova stecchino.
Lasciatela raffreddare completamente, poi toglietela dalla teglia e tagliatela a quadrotti.
Se preferite potete farcirla con confettura di albicocche o creme.
Preparate la glassa, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua bollente allo zucchero a velo, fino al raggiungimento della densità desiderata.
Aggiungete il colorante alimentare e versate sui quadrotti di torta che avrete precedentemente disposto su di una griglia con sotto una teglia per raccogliere la glassa in eccesso.
Fate solidificare in frigorifero per circa 2 ore e decorate con altra glassa densa messa in una sac a poche.