ricette facili

ricette facili

mercoledì 31 ottobre 2018

DITA DELLE STREGHE - MOSTRUOSE!

Ho sempre detto che non avrei mai fatto questa ricetta perché mi facevano troppo impressione.. e invece su richiesta di Nicolò ho ceduto e le ho fatte. Provateci anche voi se non son troppo brutte...



Ingredienti per circa 20 dita:
- 100 gr. Burro
- 280 gr. Farina 00
- 100 gr. Zucchero a velo
- 1 Uova
- Vanillina
- 1 pizzico sale
- 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci

- Mandorle pelate
- Marmellata di pesche

Per preparare le dita della strega procedete in questo modo: in una ciotola capiente ponete la farina, il burro freddo tagliato a pezzetti, l’uovo, lo zucchero al velo, la vanillina, il sale e il lievito.
Impastate gli ingredienti nella ciotola fino ad ottenere una palla, poi continuate ad impastare su di una spianatoia fino a che l'impasto non risulti liscio e omogeneo.
Ottenuto l’impasto per i biscotti, dividetelo in pezzetti del peso di circa 25 gr. l’uno, fino ad ottenere circa 20 pezzetti.
Lavorate ogni pezzetto con i palmi delle mani trasformandolo in un bastoncino della lunghezza di circa 10-12 cm.
Sagomate le nocche delle dita assottigliando la pasta appena prima e dopo di esse; rigatele poi leggermente con un coltellino dalla lama liscia.
Sull'estremità delle dita, adagiatevi una mandorla spellata, pressandola leggermente: fungerà da unghia; adagiate le dita delle streghe su di una teglia precedentemente foderata con carta da forno, lasciando uno spazio tra l’una e l’altra di circa 3 cm.
Infornate i biscotti a 180° C in forno già caldo, per circa 20 minuti, dopodiché estraete le dita della strega e lasciatele raffreddare.
Una volta raffreddate, sicuramente noterete che qualche mandorla si staccherà dalla sommità dei biscotti: per fissarle più saldamente, intingete la parte della mandorla che poggiava sul biscotto nella marmellata e quindi riposizionatela nel posto originario.
Lasciate asciugare e le dita della strega saranno pronte per essere gustate!

martedì 30 ottobre 2018

CROSTATA DI GRANO SARACENO

Eccovi un'altra crostata, ma questa volta con la farina di grano saraceno.. rustica, profumata e tanto buona!!


Ingredienti
- 150 gr. Farina 00
- 150 gr. Farina Di Grano Saraceno
- 150 gr. Burro
- 90 gr. Zucchero (se preferite potete aumentare la dose a 120 gr.)
- 1 Uovo
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- Confettura di Mirtilli Rossi o lamponi

Mettete il burro ammorbidito in una ciotola insieme allo zucchero e lavorateli insieme con un cucchiaio fino ad ottenere una crema.
Unite l’uovo intero e fatelo assorbire dalla crema di burro.
Unite a poco a poco tutta la farina normale e la farina di grano saraceno e girate prima con il cucchiaio e poi impastate con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Mettete la pasta frolla di grano saraceno in frigo coperta da pellicola trasparente per 30 minuti.
Togliete la pasta frolla al grano saraceno dal frigo e impastatela velocemente.
Mettete la pasta frolla tra due fogli di carta forno in modo che non si appiccichi e stendeteli con il matterello fino ad avere uno spessore di mezzo centimetro circa.
Mettete la pasta frolla in una teglia per crostate ben imburrata o con carta forno e tagliate i bordi in eccesso.
Bucherellate la base della pasta frolla e cospargetela con abbondante confettura di mirtilli rossi.
Con la pasta frolla avanzata create tanti rotolini di pasta e metteteli come griglie della crostata.
Cuocete la crostata di grano saraceno in forno preriscaldato ventilato a 180° per 35 minuti circa fino a che la pasta frolla sarà cotta e dorata.
Sfornate la pasta frolla e lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dalla teglia e tagliarla.

lunedì 29 ottobre 2018

SBRICIOLATA DI MELE, MASCARPONE E LIMONE

Eccovi la ricetta della sbriciolata di mele di Daniela S. che ha scovato su fb e precisamente sulla pagina di giallozafferano..
Bella e buona!


Ingredienti per la pasta frolla:
- 250 gr. Farina 00
- 120 gr. Zucchero
- 1 Uovo
- ½ Scorza Di Limone
- 1 cucchiaino Lievito Per Dolci
- 100 gr. Burro

Per la farcitura:
- 300 gr. Mascarpone
- Scorza Di Limone
- 100 gr. Zucchero A Velo

Per caramellare le mele:
- Succo di un Limone
- 40 gr. Burro
- 40 gr. Zucchero
- 2 Mele Golden

Mettete in una ciotola la farina ed il lievito setacciati tra loro.
Unite lo zucchero e la scorza di limone.
Aggiungete il burro morbido a tocchetti e cominciate ad impastare con le mani.
Aggiungete anche l’ uovo e continuate ad impastare per pochi secondi lasciando il composto sbricioloso e mai compatto.
Tenete l’ impasto di pasta frolla sbriciolato in frigo fino al suo utilizzo.
Intanto preparate le mele sbucciandole e tagliandole a cubettini piccoli.
Mettetele in una padella insieme allo zucchero e al succo del limone.
Lasciatele caramellare a fiamma media.
Una volta che si saranno caramellate unite anche il burro e lasciate cuocere per 5 minuti girandole spesso.
Una volta pronte fatele raffreddare completamente.
Preparate la crema al mascarpone mescolandolo con lo zucchero a velo e la scorza del limone .
Mescolate fino ad ottenere una cremina soffice ed omogenea.
Unite alla crema le mele caramellate fredde fino ad ottenere un composto unico.
Formate la sbriciolata mele mascarpone e limone foderando una teglia per crostate da 22 cm imburrata con metà pasta frolla sbriciolata, unite al centro la crema fatta in precedenza e coprite con il resto della pasta frolla sbriciolata, in modo grossolano e avendo cura di coprire anche i bordi.
Infornate in forno statico a 180° per 40 minuti circa.
Una volta pronta, tiratela fuori dal forno, fatela raffreddare completamente, spolverizzate con un po’ di zucchero a velo , tagliatela a fette e servite.

venerdì 19 ottobre 2018

CROSTATA BIGUSTO BIMBY

Ricette di crostate Bimby ne ho già postate in passato.. ma provate questa e ditemi se la preferite alla precedente..
Beh sicuramente questa bicolor è più simpatica!


Ingredienti:
- 300 gr. di farina
- 140 gr. di burro
- 130 gr. di zucchero
- 1 cucchiaino di lievito
- un pizzico di sale
- 2 uova
- 1 cucchiaio di liquore all’amaretto (o di rum)
- 200 gr. di marmellata di pesche (o arance)
- 200 gr. di marmellata di lamponi (o fragola o ciliegia)

Mettete nel boccale lo zucchero e polverizzate 10 sec. vel. 10.
Aggiungete poi le uova, la farina, il burro a pezzetti, il lievito, il liquore e il pizzico di sale e frullate 20 sec. vel. 5.
Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo mezz’oretta.
Stendete l’impasto ricavando un disco per la vostra tortiera, tenendone da parte un pezzo per le decorazioni.
Ricoprite metà dell’impasto con marmellata gialla e metà con quella rossa.
Decorate metà con la classica griglia o con cuoricini e l'altra metà con fiori ricavati con gli appositi stampini.
Cuocete in forno preriscaldato a 180 per circa 30 min.
Fate raffreddare e gnam!

martedì 16 ottobre 2018

TORTA SOFFICE ALLE NOCI

Eccovi la ricetta della torta soffice di noci di mia cognata Paola (presa da fb dalla pagina fatto in casa da Benedetta)


Ingredienti:
-2 uova
-200 gr. di zucchero
-100 gr. di burro
-1 tazzina di caffè
-100 ml di latte
-150 gr. di noci già pulite
-250 gr. di farina
-1 bustina di lievito
-zucchero a velo
-gherigli di noci

Tritate le noci in un frullatore.
In due ciotole separate i tuorli dagli albumi.
Montate a neve ferma gli albumi e tenete da parte.
Aggiungete lo zucchero ai tuorli e frullate, aggiungete il burro ammorbidito, il latte, il caffè, e la farina poco per volta.
Quando tutti gli ingredienti sono amalgamati aggiungete il lievito e continuate a frullare per qualche secondo.
Infine aggiungete la granella di noci e mescolate per bene con un mestolo.
Incorporate gli albumi poco a poco mescolando con un cucchiaio dal basso verso l'alto per mantenere un composto spumoso.
Prendete la tortiera apribile da 24 cm di diametro con il fondo rivestito di carta forno e versate l'impasto.
Infornate a 180°C per 40 minuti forno statico oppure a 170°C per 40 minuti forno ventilato.
Una volta cotta e raffreddata togliete la torta dallo stampo e sistematela su un vassoio.
Decorate con uno stencil e lo zucchero a velo.
Decorate con dei gherigli di noci.

lunedì 15 ottobre 2018

MUFFINS CON CUORE DI NUTELLA E GRANELLA

Ecco un'altra buona ricettina presa dal libro "Fatto in casa da Benedetta 2"


Ingredienti:
- 2 uova
- 100 g di zucchero
- 50 g di olio di girasole
- 60 g di latte
- 230 g di farina
- mezza bustina di lievito per dolci
- Nutella a piacere
- granella di nocciole

Prima di tutto preparate il nostro cuore di nutella..
Quindi prendete un piatto, con un foglio di carta da forno e con un cucchiaino di Nutella formate 12 palline, la forma esatta non ha importanza.
Mettiamo in freezer per un ora per farli solidificare.
Trascorso il tempo, preparate i muffins.
In una ciotola rompete due uova e frullate con lo sbattitore elettrico, aggiungete lo zucchero, l’olio di semi di girasole, il latte e sempre frullando, aggiungete la farina poco per volta e il lievito e lavorate finchè il composto è perfettamente omogeneo.
Prendete una teglia per muffins con i pirottini di carta.
Con un cucchiaio versate l’impasto ma solo per 2/3 di ogni pirottino.
Prendete i "cioccolatini" di nutella e sistematene uno al centro di ogni muffin.
Quindi ricoprite con l’impasto rimasto.
Decorate i muffins alla nutella con la granella di nocciole.
Infornate per 20-25 minuti a 180 gradi.

-> Non fate come me, voi copritelo bene il cuor di nutella con altro impasto.. o resterà in superficie!

venerdì 5 ottobre 2018

TORTA ALLE PERE

Eccoci arrivati ad ottobre, mese autunnale per eccellenza, con tutti i suoi frutti tipici del periodo.. (fichi, pere, castagne, uva..)
per cui perchè non provate questa ricetta con le pere tanto buone in questo periodo?! Buona e veloce!


Ingredienti:
- 3 vasetti di farina 00
- 2 vasetti di zucchero
- 1 vasetto di olio di semi
- 1 vasetto di yogurt alla vaniglia
- 1 bustina di vanillina
- 1 bustina di lievito
- 3 uova intere
- 2 pere mature tagliate a spicchi

Mescolate assieme tutti gli ingredienti, tranne le pere, frullandoli in un robot o sbattendoli con uno sbattitore elettrico.
Versate nella tortiera precedentemente rivestita con carta da forno e decorate infilando gli spicchi di pera disposti a raggiera.
Spolverizzare con un pizzico di zucchero semolato e cuocete per circa 40-45 min a 180° coprendo la superficie se scurisce troppo prima di essere ben asciutta nella prova stecchino.

Ps. Il vasetto dosatore di riferimento è quello classico dello yogurt da 125 gr..