ricette facili

ricette facili

martedì 15 febbraio 2011

SEMIFREDDO AGLI AMARETTI


Ingredienti:
- 200 gr di amaretti,
- 4 tuorli,
- 4 albumi,
- 100 g di zucchero,
- 250 ml di panna da montare,
- marsala all’uovo

In una larga ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Incorporatevi gli amaretti tritati finemente e il marsala all’uovo.
Montate a neve soda gli albumi. Montate la panna. Delicatamente incorporate entrambi al composto di amaretti.
Foderate uno stampo da plum-cake con la pellicola trasparente, versatevi il composto, pareggiatelo con una spatola.
Mettete in freezer per una notte. Sformate il semifreddo sul piatto da portata, decorate a piacere con degli amaretti sbriciolati o delle codette al cioccolato e servite.

-> in alternativa potete usare degli stampini monodose come ho fatto io

CAPESANTE GRATINATE


Ingredienti:
- capesante (se surgelate, scongelate in anticipo)
- Pane grattugiato
- olio extra vergine d'oliva
- sale e pepe
- prezzemolo
- aglio in polvere se piace

In una ciotolina mescolare il pane grattugiato con olio, un pizzico di sale, una macinata di pepe, un pizzico di aglio in polvere, una po di prezzemolo tritato. La salsina deve risultare abbastanza fluida.
Disporre un po di salsina sul fondo di una conchiglia, o se non ne disponete potete usare i pirottini di alluminio usa e getta. Adagiarvi sopra la capasanta e coprire con dell altra salsina.
Mettere in forno caldo a 200 °C per una ventina di minuti. Servire calde.

giovedì 10 febbraio 2011

ARROSTINI DI POLLO ARROTOLATI


Ingredienti:

- Petto di pollo
- Uova
- Prezzemolo
- sale
- Prosciutto cotto
- Olio e burro
- Cipolla
- Dado granulare
- Acqua
- Vino bianco
- Rosmarino e salvia

Aprire il petto di pollo, eliminando l’osso. Ricavare poi delle fette belle grandi e batterle bene affinché siano belle sottili.
Preparare una frittata sottile, sbattendo le uova con la forchetta, aggiungendo un pizzico di prezzemolo, sale e pepe. Cuocere in una padellina antiaderente con un filo d’olio, avendo cura di girarla a metà cottura. Togliere dalla padella e asciugare con un po’ di carta da cucina.
Prendere una fettina di pollo, adagiarvi sopra una fetta di prosciutto cotto e adagiarvi poi sopra anche un pezzo della frittatina. Ripetere per le altre fettine di pollo lo stesso procedimento ritagliando le estremità di frittata e prosciutto in avanzo.
Arrotolare le fettine farcite e legare un uno o due pezzi di spago. Se la fetta è grande dividere l’arrostino in due o tre pezzi a seconda della misura che si preferisce ottenere oppure è possibile ricavare anche solo un’unica fetta bella grande e fare un arrosto unico.
In un padella mettere l’olio, una noce di burro, disporvi gli arrostini e rosolare per alcuni minuti. Sfumare con una spruzzata di vino bianco, aggiungere poi la cipolla a dadini, la salvia e il rosmarino, il dado granulare e un po’ di acqua bollente. Coprire con un coperchio e far cuocere a fuoco medio. Verificare ogni tanto la cottura, comunque gli arrostini di pollo necessitano di una cottura abbastanza breve e comunque dipende anche dal diametro degli arrostini. Se necessario aggiungere ancora un po’ d’acqua, altrimenti scoperchiare e far evaporare il liquido in eccesso.
Spegnere il fuoco, tagliare e togliere lo spago e servire.
-> Nel caso abbiate optato per un arrosto unico, tagliare a fette e servire irrorato con un po’ di sughetto di cottura.

FUSILLI CON VERDURE JULIENNE


Ingredienti:
- Pasta corta
- Acqua
- Sale

- Carote
- Zucchine
- Sedano
- Olio extra vergine d’oliva
- Dado granulare
- Preparato per aglio/olio/peperoncino (aglio, peperoncino, origano.. io lo acquisto già misto)
- Parmigiano

Portare a bollore abbondante acqua salata e buttare la pasta.
Nel frattempo preparare il condimento.
Preparare una julienne di verdure miste, tagliando a striscioline o grattugiando con la grattugia a fori larghi carota, zucchine e il sedano. Le verdure vanno naturalmente lavate in precedenza, pelate con l’apposito pelapatate e tagliate a tocchetti di circa 4 cm, per non ricavare delle strisce troppo lunghe.
In un saltapasta, versare abbondante olio a fiamma vivace e aggiungere le verdure, farle insaporire qualche minuto aggiungendo gli aromi misti. Versare un po’ di dado granulare e qualche cucchiaio di acqua di cottura per farlo sciogliere. Cuocere le verdure finché la pasta non avrà raggiunto il livello di cottura desiderato.
Scolare la pasta e versare nel salta pasta. Se necessario aggiungere ancora un filo d’olio a crudo e mantecare bene. Grattugiarvi sopra una bella grattugiata di parmigiano e amalgamare ulteriormente.
Servire subito.

-> io delle zucchine confesso che uso solo la parte verde.. più scenografica e soda.

POLLO CON PANNA, FUNGHI E RISO BASMATI


Ingredienti:
- petto di pollo
- 1 cartoncino di panna da cucina
- Funghi trifolati (freschi o anche di commercio acquistati in scatoline di latta)
- Sale
- Pepe bianco
- Riso basmati (o anche riso normale adatto ad essere lessato)

Tagliare il petto di pollo a dadi di media grandezza.
Nel frattempo lessare il riso in abbondante acqua salata.
In una padella versare un filo d’olio o di burro e il pollo e far cuocere per alcuni minuti, finchè ogni dadino non sarà abbastanza cotto anche all’interno. Aggiungere i funghi, scolati dal loro liquido e insaporire bene per due/tre minuti. Aggiungere la panna, salare e pepare e far rapprendere un po’ il liquido.
Quando il riso avrà raggiunto il punto di cottura desiderata, scolare e con l’aiuto di un mestolo o di uno stampino versare nei singoli piatti. Versare accanto anche un mestolo di pollo con la panna e i funghi e servire.

venerdì 4 febbraio 2011

MINI CHEESECAKE AI FRUTTI DI BOSCO


Ingredienti:
- 100 GR. BISCOTTI SECCHI TIPO DIGESTIVE
- 50 GR. BURRO
- 200 GR. PANNA LIQUIDA
- 1 BUSTA PREPARATO PER PANNACOTTA
- 300 ML. LATTE

Tritare finemente i biscotti. Aggiungere il Burro sciolto e mescolare bene.
Disporre l’impasto sul fondo degli stampi scelti, compattando bene (Io ho utilizzato uno stampo multiforme in silicone, ma dovendolo sformare e poi ribaltarlo nuovamente per questa ricetta non è ideale). Mettere in frigo per qualche ora.
Versare la panna e il latte in un pentolino, portare a bollore, togliere dal fuoco e aggiungervi il preparato per panna cotta. Cuocere per altri 4/5 minuti a fuoco medio e versare negli stampini, sopra alla base di biscotto precedentemente preparata. Mettere in frigo per alcune ore.
Sformare, sistemare ogni singola cheesecake nel piattino da servire e decorare con salsa ai frutti di bosco.

-> Le cheesecake a volte vengono preparate con la ricotta o un formaggio tipo Philadelphia e poi vengono cotte in forno, ma io preferisco questa variante più fresca con la pannacotta.