ricette facili

ricette facili

martedì 4 dicembre 2012

TORTA DI COMPLEANNO DI ALESSANDRO


Ricetta di Montersino per gli stampi WonderCake di Silikomart

PAN DI SPAGNA

Ingredienti:
- 300 gr di uova intere
- 225 gr di zucchero
- 200 gr farina 00
- 100 gr fecola di patate
- 1 bustina di Vanillina

Mettete le uova in un pentolino con lo zucchero e mescolando fate raggiungere la temperatura di circa 45°.
Versate il contenuto in un recipiente e montate il tutto con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro (circa 15 minuti).
Incorporate al composto la farina e la fecola setacciate e amalgamate bene gli ingredienti mescolando dal basso verso l’alto.
Riempite gli stampi per ¾ con il preparato e cuocete in forno preriscaldato statico a 190° per circa 20 minuti circa. Lasciate raffreddare gli stampi e sformate.

Tagliate a metà i pan di spagna ottenuti, utilizzando l’apposito taglia-torta o con un coltello dalla lama lunga.
Bagnate il pan di spagna con la bagna che preferite.. potete utilizzare del liquore allungato con un po’ di acqua, oppure uno sciroppo di frutta diluito con qualche cucchiaio di acqua o anche semplice sciroppo di zucchero (200 gr di acqua e 100 gr di zucchero fatti sciogliere in un pentolino e fatto raffreddare).
Preparate la crema che preferite per la farcitura: potete fare una crema pasticcera, oppure una chantilly, o semplice panna montata o anche del budino se è per una torta per dei bambini..
Farcite metà torta e ricoprite con l’altra metà, ed eventualmente ripetete per le varie torte se intendete far una torta a più piani.
Il mio consiglio in questo caso è di tenere le torte separate poiché è meglio assemblare i piani solo dopo averle rivestite con la pasta di zucchero/cioccolato plastico.

Per rivestire la torta è bene spalmare tutta la superficie con una crema al fine di eliminare le imperfezioni che altrimenti si vedrebbero sotto.
Potete farlo con una crema al burro, o semplice panna montata ben soda o della marmellata.
Ricoprite ora la torta con la pasta di zucchero o il cioccolato plastico che per comodità io ho acquistato nei negozi specializzati, già pronta, in panetti, nei diversi colori.
Per lavorarla meglio potete metterla qualche secondo nel microonde.
Stendetela tra due fogli di carta da forno, facendo attenzione di non tenerla troppo spessa e di ottenere la misura sufficiente a ricoprire tutta la superficie e anche le pareti laterali. Aiutatevi con una spatola per livellarne la superficie e far aderire bene la pasta ai bordi e eliminate la pasta in eccesso.
Ora potete assemblare i vari piani eventualmente e procedere all’applicazione dei vari decori.
Il modo più semplice per ricavare i vari decori è quello di utilizzare gli stampini semplici o ad espulsione.
Per applicare le decorazioni (foglie, fiori, forme geometriche…) è sufficiente inumidirle con un pennellino bagnato di acqua o uno sciroppo denso di zucchero.
Decorate a vostro piacere.. potete trovare un sacco di idee in internet digitando cake design..

Nessun commento:

Posta un commento